đź”” Oggi volevamo parlavi un fenomeno che stiamo riscontrando sempre piĂą spesso con molti pazienti che vengono da noi facendoci notare che lo stesso farmaco che avevano preso in altre farmacie, anche se della stessa identico brand, risulta spesso leggermente differente (o con scritte in lingua straniera) da quello che prendono da noi: parliamo del fenomeno della IMPORTAZIONE PARALLELA dei Farmaci.

Un ottimo documento con cui conoscere il fenomeno è questo redatto da ImpactItalia per l’ISS (Istituto Superiore di SanitĂ ), dove si evidenziano alcune cose molto importanti. Prima di tutto si definisce cosa sia un farmaco di “Importazione parallela”:

Il farmaco, come qualsiasi altro bene o prodotto commerciale, può circolare all’interno del mercato dell’Unione Europea e dei paesi dello Spazio Economico Europeo(SEE), secondo l’ormai affermato principio della libera circolazione; il “mercato parallelo” dei farmaci può essere considerato come conseguenza dell’affermarsi di tale principio. Il fatto che un farmaco autorizzato e commercializzato in un paese membro (UE-SEE) possa avere un prezzo differente dall’analogo presente in un altro stato membro (UE-SE), ha fatto sì che si affermasse un attività commerciale “parallela”, consistente nel trasferire farmaci nell’ambito della UE o del SEE, da uno Stato nel quale i prezzi sono più bassi in un altro nel quale i prezzi sono più alti.

Sostanzialmente, quindi, potreste trovare, per questi farmaci di importazione parallela, alcune scatole che somigliano molto ai prodotti “ufficiali” autorizzati per il mercato italiano, ma che hanno delle lievi variazioni sulla confezione.

Una confezione per lo stesso farmaco con le sue ulteriori versioni di importazione parallela

Il problema, e che quasi sempre molti pazienti non sanno, è che questi farmaci di importazione parallela, spesso non hanno solo una confezione difforme, con nomi e indicazioni in lingue differenti dalla nostra, ma anche altro, come evidenziato chiaramente nel documento sopra citato che riportiamo testualmente qui:

La possibilitĂ  di rilevare una difformitĂ  nella composizione o nel processo di fabbricazione di un farmaco importato parallelamente rispetto al farmaco giĂ  autorizzato sul mercato nazionale non può indurre l’AIFA a negare automaticamente l’autorizzazione ma, al contrario induce a verificare se la diversitĂ  riscontrata nella composizione del farmaco comporti una diversa capacitĂ  terapeutica del farmaco. […] Le leggere variazioni di composizione e di processo di fabbricazione rispetto ai farmaci giĂ  commercializzati diviene non indispensabile ai fini dell’immissione in commercio.

Questo significa che i farmaci importati parallelamente sembrano identici a quelli giĂ  autorizzati a livello nazionale, ma potrebbero non esserlo completamente: hanno sicuramente lo stesso principio attivo, ma la composizione e il processo di fabbricazione del farmaco, possono essere differenti.

Questo per far sapere a tutti voi che nella nostra Farmacia, per precisa scelta, molto spesso anche antieconomica perché usare farmaci di importazione parallela può portare dei margini molto maggiori al farmacista (ma quasi mai al paziente), NON SONO TRATTATI o DISPENSATI in alcun modo farmaci di importazione parallela.


Documenti allegati:


Le mascherine, così come i guanti, e come il gel igienizzante, vista la situazione contingente della #pandemia da #COVID-19 in atto, sono comunque sempre di difficile reperibilitĂ  anche per noi presso i grossisti vista l’altissima richiesta, quindi il consiglio è di venire subito di persona in Farmacia ora che sono tornati disponibili o comunque telefonare per verificare sempre le giacenze momentanee.



#iorestoacasa #insiemecelapossiamofare #tuttoandrĂ bene

đź’™ FARMACIA TACCONI đź’™

= La Farmacia di fiducia del TUO quartiere =

[Unica Sede – Farmacia di Turno Aperta – Oltre 250 MQ di esposizione – Zona Finocchio Borghesiana]

🧭 Via di Prataporci n.4 – 00132 ROMA

[Incrocio lungo la Via Casilina]

đź”— http://www.farmaciatacconi.it
✉️ info@farmaciatacconi.it
đź“ž 06 207 60 354

Iscriviti ORA gratis sul Canale Telegram della Farmacia:

🔑 https://t.me/farmaciatacconi