hands with latex gloves holding a globe

La variante inglese del Covid-19, denominate tecnicamente “20B/501YD1” oppure “B.1.1.7“, presenta ben 23 mutazioni, 14 delle quali si trovano nella proteina Spike del virus. E’ apparsa per la prima volta in Gran Bretagna nel settembre 2020, e fino ad adesso è stata identificata in almeno 33 Paesi, compresa l’Italia, dove secondo l’ultimo rapporto dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità) viene certificata una prevalenza sostanziale di questa variante anche nel nostro paese. Secondo gli esperti ci sarebbe una mutazione rilevata nella posizione 501 della proteina Spike, che renderebbe il virus più contagioso dal 30% al 50% rispetto alle altre varianti in circolazione e potrebbe portare a tassi di mortalità superiore dal 30% al 70%, quindi una variante sicuramente più pericolosa e su cui porre moltissima attenzione.

Verificando i dati numerosi studi indipendenti portati avanti nel Regno Unito riguardo alla variante inglese, gli esperti fanno tuttavia sapere che i dati non sono definitivi e dovranno comunque essere ulteriormente verificati poiché fra i diversi studi sono emerse differenze significative. Viene tuttavia riportato che “queste analisi indicano che probabilmente la variante B.1.1.7 è associata a un aumento del rischio di ospedalizzazione e morte rispetto all’infezione da coronavirus non dovuta alla variante B.1.1. 7”*. Ad oggi, quindi, non è ancora nota con certezza la causa della presunta letalità superiore della predetta variante inglese.

Fonte:

*New and Emerging Respiratory Virus Threats Advisory Group (NEVRTAG) e il gruppo di esperti britannico che assiste il governo nella gestione della pandemia

Fonte:

https://www.repubblica.it/cronaca/2021/02/16/

Fonte (dettagliato rapporto sulla prevalenza in Italia della variante inglese, redatto dell’ISS):

https://www.iss.it/documents/20126/0/Relazione+tecnica+prima+indagine+flash+VOC+UK+12.2.2021_rev+finale.pdf/636b3651-a358-468e-24d5-65364a004994?t=1613400983576

#covid #covid_19 #salute #scuola #sport #ristorazione #emergenza #coprifuoco #dpcm #lazio #roma #farmacia #farmacie #moderna #vaccino #vaccini #vaccinocovid #varianteinglese

Informiamo che, vista la situazione contingente, i servizi in #Farmacia di Telemedicina, l’Holter, la misurazione della pressione, il servizio foralobi e le analisi di prima istanza, sono temporaneamente sospesi, per ovvi motivi sanitari legati all’emergenza

set of medical protective face masks

La Farmacia resta sempre aperta con l’orario consueto e tutto il nostro personale rimane a disposizione per fronteggiare l’emergenza sanitaria della pandemia


#insiemecelapossiamofare #tuttoandràbene

💙 FARMACIA TACCONI 💙

= La Farmacia di fiducia del TUO quartiere =

[Unica Sede – Farmacia di Turno Aperta – Oltre 250 MQ di esposizione – Zona Finocchio Borghesiana]

🧭 Via di Prataporci n.4 – 00132 ROMA

[Incrocio lungo la Via Casilina]

🔗 http://www.farmaciatacconi.it
✉️ info@farmaciatacconi.it
📞 06 207 60 354

Iscriviti ORA gratis sul Canale Telegram della Farmacia:

🔑 https://t.me/farmaciatacconi